Ospiti della puntata Eleni Katsarou, area promozione CSV Napoli; Angelo Vecchione, Youth Worker Acli Giovani Napoli; Rosa Ingenito, associazione Innovazioni Sociali; Nunziante Lucci, Protezione Civile Falco Odv; Pina Castellano, associazione Genitori del Duemila e Gennaro Pezzurro, assocciazione Hekauxillium Napoli

Lo sviluppo delle competenze, il miglioramento delle soft skills, la capacità di ideare e gestire iniziative. Sono solo alcuni degli aspetti positivi del diventare volontario degli Enti del Terzo Settore, associazioni o organizzazioni di volontariato. Un percorso che può iniziare anche nel periodo estivo attraverso i Campi estivi del volontariato, 11 dei quali sostenuti dal CSV Napoli.

Insieme agli ospiti della puntata si è parlato dei campi estivi già partiti o programmati per le prossime settimane, delle centinaia di bambini e ragazzi coinvolti, degli operatori e dei volontari. Momenti dove la formazione si mischia all’intrattenimento, alla socializzazione e allo stare insieme.

Poi, lo sviluppo delle competenze, o per usare un inglesismo le skills, che cambiano a seconda dell’Ets. Rapporto con bambini, disabili e con anziani, ma anche protezione civile, o ancora la scoperta di se stessi.